Condizioni di Vendita

Ordine Cliente

L'ordine inviato dal cliente dovrà riportare in modo chiaro e dettagliato:

> il codice del profilo richiesto,
> la quantità richiesta espressa in Kg, in Metri o in Numero di barre.
> Il prezzo concordato per unità di misura.
> il tipo di finitura richiesta
> eventuali particolari protezioni del profilo in fase di imballo (conteggiato a parte)
> eventuali lavorazioni meccaniche richieste (taglio a misura, strappatura, velcratura, foratura, saldatura, piegatura ecc)
> eventuali servizi supplementari richiesti
> eventuali particolari attenzioni sulla finitura del profilo e/o sul livello di qualità.
> la data richiesta di consegna.

Il compratore accetta di considerare evaso l'ordine del cliente con una tolleranza d'uso sui volumi richiesti.

Il compratore segnalerà alla venditrice a mezzo raccomandata A.R., Fax o Posta Elettronica Certificata, eventuali irregolarità o ammanchi di merce entro 8 giorni dal ricevimento della merce.
Qualora possa essere coinvolto il vettore nella responsabilità del danno, il compratore dovrà necessariamente inserire reclamo dettagliato sul documento di consegna,  pena la decadenza della rivendicazione stessa.



Reclami

I profili verranno realizzati in base alle indicazioni e alle esigenze espresse dal nostro cliente.
Sarà cura del cliente indicare in fase di progettazione:

> le quote fondamentali per la funzionalità del profilo che dovranno essere evidenziate sul disegno con un riquadro
> le eventuali tolleranze richieste sulle quote che lo dovessero richiedere
> la norma di riferimento per le quote non tollerate. 
> i tipi di lega eventualmente richiesta per la realizzazione del profilo
> le parti in vista fondamentali per le esigenze estetiche del prodotto finito
> eventuali esigenze particolari di imballo

Nessun profilo verrà prodotto senza la preventiva autorizzazione del cliente formalizzata attraverso la firma del disegno che pertanto costituirà parte integrante del contratto di vendita.
Ogni eventuale contestazione tecnica dovrà riferirsi a quanto definito nel disegno firmato dal cliente. Qualsiasi contestazione del compratore relativa ad una singola consegna non influirà sul contratto in rapporto alle consegne successive. Il compratore userà diligenza e tempestività nell'esame e controllo della merce in ingresso.

Qualità

Eventuali vizi dovranno essere comunicati entro 8gg a mezzo raccomandata A.R. oppure Posta Elettronica Certificata ed il loro contenuto dovrà consentire alla venditrice la possibilità di individuare la natura del vizio denunciato per le successive verifiche interne e/o l'adozione di eventuali azioni correttive. Vizi e difetti occulti o apparenti dei prodotti, così come le difformità, daranno al compratore il solo diritto di richiedere la sostituzione, con esclusione di ogni responsabilità della venditrice per danni diretti o indiretti. Per vizi o difetti che possano coinvolgere la responsabilità del vettore, la denunzia dovrà essere fatta, a pena di decadenza, mediante segnalazione scritta nel documento di consegna. Se i Vizi o la mancanza di qualità si riferiscono ad un quantitativo inferiore al 1% della fornitura, il compratore non avrà diritto alla sostituzione della merce. In  caso di denunzia fondata per vizi e difformità, l'acquirente avrà il dovere di restituire alla sede della costruttrice la merce viziata o difforme e la venditrice avrà l'obbligo di sostituire la merce con la stessa quantità di prodotti conformi o di accreditarne il valore. 
In ogni caso, nessuna ulteriore responsabilità graverà sulla venditrice, né per danni, né per costi dovuti a lavorazioni successive effettuate e/o commissionate dal compratore a fornitori terzi.